Archivi tag: media

Chanel animating

Da un sorriso catturato per strada ad un’opera d’arte,le immagini muovono le parole. È NOWNESS, il quotidiano on-line che sfrutta al massimo la creatività, in continua evoluzione. Forward thinking.

 Nowness presenta un approccio altamente creativo e tecnologicamente avanzato per mostrare il meglio della moda, dell’arte, cultura e viaggi. Ogni giorno, Nowness introduce a un nuovo mondo di idee, offrendo storie sfaccettate e contenuti esclusivi.

Nowness appartiene al luxury group Louis Vuitton, ma il contenuto editoriale è indipendente.

Annunci

YOU SUCK AT POWERPOINT

Una presentazione illuminante, efficace e divertente sugli errori da non commettere quando si ha a che fare con uno strumento di lavoro come Powerpoint. In una prospettiva più allargata,ammettiamolo, il problema non è l’oggetto del male in questione…forse sei TU.

Enjoy


AMBIENT MEDIA: The successful media?

Negli ultimi  10 anni a questa parte, chi più chi meno, ci sarà capitato di  imbattutterci in una pubblicità del tutto particolare, non convenzionale con cui queste strane entità chiamate brand vogliono comunicare a noi.

Trattasi dell’ambient media ovvero del trasformare un touch point in un media. E’ così che nel nostro percorso quotidiano, durante la spesa, nei luoghi che frequentiamo, ogni oggetto alla nostra attenzione può trasformarsi in media che veicola il messaggio di marca.

Recentemente la scelta dell’utilizzo di questo tipo di pubblicità si è moltiplicata poichè ha permesso di raggiungere con  più facilità l’attore/consumatore di riferimento sorprendendolo e spesso divertendolo; ha oltretutto permesso al brand di insediarsi nella  sua mente e eventualmente di reiterarne il ricordo (accantonando l’ottica del push a tutti i costi).

Un bellissimo esempio proviene dal Canada,dall’agenzia Rethink .Per promuovere i corsi di pasticceria il Pastry training centre si è affidata a un’idea originale: una lezione gratis di pasticceria su carta da forno.

via